E' solo il primo giorno, ma la Juve pensa già all'altro mercato, quello più significativo. Gli acquisti sono quelli che fanno impazzire i tifosi, ma le cessioni sono il frutto che alimenta la storia della Juve, o almeno quelle a buon prezzo. Sì, perchè nel mercato autofinanziato conta il fiuto per quelle compravendite che portano solo benefici a bilancio e che corrispondono a quell'arma sfoderata spesso dalla Juve: la plusvalenza. Tanti nomi in ballo, da quelli più importanti ai più giovani...

PASSATO, NOMI E CIFRE: CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM