Da VivoPerLei,
Manny21 scrive:



Inter 39; Napoli 38; Juventus 37... Nessuno fino a due o tre mesi fa avrebbe scommesso un solo euro nel vedere a dicembre l’Inter prima in classifica, davanti a Juventus e Napoli. L’estate nerazzurra è stata tribolata e piena di critiche per il mancato arrivo di grandi nomi tra gli acquisti, a differenza dei cugini rossoneri che hanno condotto una campagna acquisti faraonica chiusa in bellezza con gli ingaggi di Bonucci e Kalinic.
L’estate bianconera inizia con la grande delusione della settima finale persa. Nonostante questo la società ha trattenuto tutti i migliori giocatori ignorando le sirene di altri club ed ha speso anche parecchi milioni per giocatori importanti come Matuidi, Costa e Bernardeschi.
Sabato 9 dicembre Inter e Juventus si affronteranno in una sfida che si preannuncia entusiasmante. In tutti questi anni di indiscusso dominio bianconero, questa partita ha comunque rappresentato qualcosa che va oltre i tre punti in campionato, ma una sfida sentita a livello personale dalle tifoserie, dalle società e dai calciatori stessi.
Sarà una partita nella partita per gli argentini in campo, Dybala e Higuain da un lato e Icardi dall’altro. Tre giocatori molto importanti per i loro club, che si giocano la classifica marcatori di serie A ma soprattutto il posto ai prossimi mondiali in Russia. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE E PER COMMENTARE