Nel corso dell'intervista rilasciata ai microfoni di Radio Kiss Kiss il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis non ha risparmiato una stoccata ai tifosi juventini presenti nella città partenopea: "Napoli come una famiglia? E' sempre stato il mio modello, anche nel cinema, e forse dopo 14 anni ci sto riuscendo anche calcisticamente e questa sarà una grande vittoria dato che il calcio è una cosa fondamentale e noi dobbiamo assolutamente, e non parlo per i napoletani juventini ma per quelli doc, regalargli qualcosa in più. Dobbiamo essere come in un abbraccio, come il golfo di Napoli. Sapete perché è bello il golfo? Si vede Capri e Ischia, il cerchio si completa e l'orizzonte del mare ti sfugge e ti porta nel nulla. Siamo una realtà circoscritta e in quest'abbraccio serve una bandiera per vincere anche in altri settori".