Nikola Ninkovic, attaccante dell'Empoli, parla a Il Tirreno: "Se entro in campo non mi basta scrivere il mio nome sul tabellino, ma voglio lasciare il segno sulla partita e ci provo sempre. Fisicamente sto bene, ho avuto alcuni problemi di pubalgia, ma li sto gestendo e più minuti gioco meglio sto. Nell'attuale modulo mi trovo a mio agio, il gioco si sposa bene con le mie caratteristiche e cerco di sfruttare al meglio le occasioni che mi capitano. Ovviamente preferirei giocare dall’inizio, anche perché non sempre è facile entrare subito in partita, e che lavoro con questo obiettivo, ma i minuti stanno aumentando quindi chissà".