Vincenzo Vivarini, tecnico dell'Empoli, parla a Sky Sport dopo la sconfitta con la Pro Vercelli: "Abbiamo preso un gol di quelli che prendiamo sempre. Abbiamo difficoltà sui cross laterali, su cui stiamo lavorando tantissimo, il secondo gol è stato un lancio lungo. Nella prima mezz’ora abbiamo dominato, poi è venuta fuori la Pro Vercelli che forse ha dei valori che non abbiamo noi e su cui dobbiamo lavorare. Loro hanno giocato con voglia e cuore e si sono portati a casa dei punti importanti. Abbiamo anche provato a cambiare posizioni in campo, ma il carattere ha fatto la differenza. Mi aspettavo Firenze su Pasqual, volevo giocassimo di più sulla destra, da cui peraltro è arrivato il gol, invece abbiamo insistito sul centro e sulla sinistra. Abbiamo dei problemi che dobbiamo analizzare bene. Mi preoccupa subire tutti questi gol, andiamo ad analizzarli ma è una cosa molto strana anche per il proseguo del campionato. Dobbiamo invertire la rotta. Questo è un momento particolare del campionato, ancora non sono emerse le qualità delle squadre più attrezzate: ci vorrà ancora un po’ di tempo per vedere la vera classifica".