Eugenio Fascetti, storico allenatore viareggino, analizza così il momento della Fiorentina a Radio Bruno: ‘Da febbraio la Fiorentina ha una media da retrocessione, ovvero un punto a partita. Vedo una squadra apatica e che corre poco. Ai miei tempi Sousa sarebbe già stato esonerato perché 8 mesi con questo rendimento non è ammissibile. I numeri non mentono mai. Non è possibile che la Fiorentina con la qualità che ha giochi così male. I calciatori sono con Sousa o no? Devono rispondere. Secondo me tanti sono contro Sousa’.