Robin Van Persie è pronto a tornare a casa. Il Sun riferisce che la punta ex United, attualmente al Fenerbahce, sosterrà nella mattinata di domani le visite mediche con la squadra con cui è cresciuto fin dale giovanili, il Feyenoord di Giovanni van Bronckhorst, in precedenza suo compagno nella nazionale olandese.

Van Persie viene da una stagione molto difficile, condizionata da un lungo infortunio al ginocchio che lo costringe ai box da fine agosto.

Con la squadra di Rotterdam vanta 61 presenze condite da 15 reti dal 2001 al 2004, anno in cui Wenger si accorse di lui e lo portò all'Arsenal, da dove poi la sua carriera spiccò il volo.