Il giocatore della Fiorentina Federico Chiesa ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: "Il calcio è sempre stato il mio sogno. Il mio primo ricordo legato a questo sport è un pallone della Fiorentina tutto autografato dai giocatori viola che mio padre mi regalò a 4 anni. Sono felicissimo di giocare a calcio, visto che è una passione che coltivo fin da piccolo, proprio fin da quando mi venne regalata quella palla. Il futuro del calcio italiano? Siamo in buone mani perché abbiamo giocatori che danno tutto per la maglia mettendo in campo sempre il 110%".