Montella? Abbiamo preso parte insieme al Corso Master Uefa Pro a Coverciano. L’ho visto molto sorridente, ci ha raccontato un po' le sue esperienze fiorentine”. Lo ha detto l’ex tecnico della Fiorentina Primavera, ora allenatore della Spal, Leonardo Semplici, ospite ai microfoni di Lady Radio: “Babacar e Bernardeschi? Hanno bisogno di un po' di tempo.- ha aggiunto Semplici - Devono avere anche la possibilità di sbagliare per potersi migliorare. Da tifoso ed allenatore che ha contribuito alla loro crescita professionale, mi auguro che possano restare a Firenze. Ci sono anche altri ragazzi che reputo pronti per la prima squadra, quali Capezzi, Fazzi e Piccini. Tuttavia i tifosi fiorentini hanno poca pazienza e non vogliono aspettare i calciatori. Ragazzi già pronti nella Primavera di oggi? Credo che Petriccione sia un elemento interessante, lo vedo pronto per un campionato professionistico dove poter maturare ulteriormente".