Danilo Soddimo, trequartista del Frosinone, parla in conferenza stampa in attesa della sfida col Brescia: "All’inizio del campionato un po’ tutte le squadre cercano di trovare l’assetto e certezze. Ad inizio campionato è stato tutto un po in discesa, con il passare delle settimane gli avversari hanno trovato una loro dimensione ed è diventato più difficile per tutti. Vincere aiuta a vincere e di conseguenza anche gli avversari hanno trovato la loro quadratura. Andando avanti troveremo altre insidie, il girone di ritorno sarà tutt’altro campionato. Rabbia sul gol? La rabbia deve essere il nostro punto di forza, dobbiamo avere la fame. Marino? Fa sempre piacere giocare contro un ex allenatore, ma per noi ci sono in palio tre punti importanti e al di là del rapporto che abbiamo con il mister sabato vogliamo vincere. Brescia? Giochiamo senza pressioni e senza tranquillità. Quello che ci ha contraddistinto in questi anni è avere la fame e andarci a prenderci il risultato a tutti i così. In questo momento serve cattiveria agonistica nel calcio".