Ha annunciato il ritiro dal calcio giocato, ma c’è ancora il pallone nel futuro di Steve Gerrard. I bookmaker internazionali non hanno dubbi: dopo l’addio ufficializzato oggi, all’orizzonte dell’ex capitano del Liverpool c’è un contratto da opinionista o presentatore in una delle trasmissioni calcistiche d’oltremanica, e in quota è subito derby tra Bbc e Sky. La televisione pubblica si candida con Match of the Day, la piattaforma satellitare risponde con Monday Night Football e per entrambe la quota è a 4,00. Più indietro la prima opzione “sul campo”: Gerrard al Celtic come allenatore in seconda si gioca a 6,00, lo stesso ruolo al Liverpool pagherebbe 7,00. In lavagna c’è ancora la panchina con i Reds, ma stavolta da “manager” ufficiale: ruolo che forse un giorno arriverà (ma che al momento è bancato a 15,00), come quello da ct della nazionale inglese, per ora dato a 34,00. Naturalmente c’è spazio anche per scenari più bizzarri, come quello di concorrente al Grande Fratello Vip (67,00), di presidente Uefa/Fifa (200,00) e come agente di Sepp Blatter (200,00).