Sarà una giornata importante quella di domani per Armando Izzo.

L'amichevole che il Genoa disputerà nel pomeriggio ad Imperia contro il Sion potrebbe infatti rappresentare un test generale per il difensore partenopeo in vista del suo eventuale impiego in campionato domenica prossima contro il Cagliari.

Con la squalifica per omessa denuncia in scadenza il prossimo giovedì, Izzo alla ripresa della Serie A sarà nuovamente arruolabile da Ivan Juric che più volte ne ha indicato l'importanza di riaverlo disponibile in queste difficili settimane di inizio stagione.

I sei lunghi mesi di lontananza dal campo tuttavia rappresentano un'incertezza circa la reale condizione atletica del venticinquenne di Scampia. Pur essendosi allenato regolarmente con i compagni in questo lungo periodo ed aver disputato anche alcune amichevoli estive, grazie ad una deroga concessa dalla FIGC, non è ancora chiaro se il ragazzo abbia già il ritmo partita nelle gambe per affrontare una sfida delicata come quella della Sardegna Arena.

Ecco perché l'eventuale suo impiego domani contro la formazione elvetica allenata da Paolo Tramezzani può rivelarsi fondamentale per dare ad Juric quelle risposte che il tecnico si attende.