Gian Piero Gasperini, tecnico del Genoa, ha commentato il successo ottenuto in casa del Chievo a Sky Sport: "Ottimo secondo tempo dopo primo tempo sofferto, giocato male, forse il peggiore della stagione. Poi i ragazzi sono stati molto bravi, ribaltando una partita che ero difficile".

Su Bagnoli: "Ci viene a trovare ogni volta che veniamo a Verona".

Sulle difficoltà in casa: "Per noi Marassi è sempre stato un fortino importante, deve diventarlo ancora di più, queste prime domeniche si è verificato il contrario, ma speriamo che la vittoria di oggi ci consenta di essere più efficaci in casa. A Genova abbiamo incontrato squadre difficili e qualche partita che non è andata benissimo, come quella con l'Empoli. È un periodo così, invece in trasferta abbiamo fatto bene, è una squadra che ha una buona personalità".

Sulle dichiarazioni sulla tifoseria: "Spero che servano come scossa, è normale che quando giochi partite importanti l'ambiente del Genoa abbia pochi rivali, poi ci sono altri tipi di partite, magari con squadre di non grande richiamo che per noi però sono importanti, nelle quali per i giocatori diventa difficile esprimersi".