Il commissario tecnico Lopetegui ha risposto ai microfoni di Marca alle voci che parlano dell'esclusione della Spagna dal prossimo Mondiale: "Ci siamo qualificati brillantemente, in Russia ci andremo e ci divertiremo. Il dialogo deve prevalere per il bene del calcio". L'ex tecnico dell'Athletic ha parlato anche del suo rinnovo: "Prima del Mondiale? Non ci penso". Infine una battuta sui 23 che prenderanno parte alla spedizione in Russia: "Ovviamente in questo momento non c’è la lista definitiva, in sei mesi possono cambiare tante cose. Ci sono calciatori convocati regolarmente, loro dovrebbero esserci in Russia. Per il 2018 spero che tutti stiano bene e che non ci siano infortuni".