Clarence Seedorf è ad un passo dalla panchina del Cruzeiro. L'ex tecnico del Milan, ancora sotto contratto con i rossoneri, potrebbe presto tornare in Brasile (dopo l'esperienza al Botafogo da giocatore dal 2012 al 2014) per sedersi sulla panchina del club di Belo Horizonte.

IL BRASILE NEL FUTURO- A riferirlo è Goal.com che spiega come, in queste ore, il direttore sportivo del club Thiago Scuro, si troverebbe a Milano per discutere con l'Olandese i termini del contratto. L'idea del presidente Tavares sarebbe quella di ripartire da un allenatore giovane che conosce già il campionato brasiliano e Seedorf rispecchierebbe appieno gli standard imposti. Dopo i contatti delle scorse settimane con diversi club inglesi (Newcastle e QPR su tutti) potrebbe ripartire, dunque, dal Sudamerica la carriera da allenatore dell'ex Milan.

IL MILAN SPERA  -Galliani e tutto il Milan sperano, ovviamente, che la trattativa vada a buon fine. Essendo sotto contratto con il club del presidente Berlusconi, infatti, il tecnico oranje percepisce tuttora dal club di via Aldo Rossi uno stipendio di 3 milioni netti a stagione. Il buon esito dell'affare garantirebbe, dunque, ai rossoneri un notevole risparmio in termini economici e a Seedorf la possibilità di rilanciarsi a livello internazionale.

Giulio Alberto Rodino