Il presidente del Bari Cosmo Giancaspro rassicura sulla crisi finanziaria della Gable, che ha garantito la fideuissione al club pugliese per l'iscrizione al campionato di Serie B. "Sono stupito dell'articolo dell'Espresso che cita solo il Bari: in Lega non ero l'unico, c'erano almeno quattro-cinque squadre con la Gable, tra cui mi pare il Verona, poi mi è stato riferito che erano addirittura 8, quindi un terzo della serie cadetta - le sue parole a Radio Selene -. Gable aveva il placet della FIGC e della Lega, e mi sono affidato a loro proprio per quello; comunque in caso di problemi come questi esiste un sistema bancario e assicurativo, garantito dagli Enti di Vigilanza. Quindi le garanzie presentate dovrebbero essere coperte, e qualora non fosse così e la Lega dovesse chiedermi una nuova polizza, la presenterò avendo un accordo con la Banca Popolare di Bari. Siamo tranquilli".