Un'idea che è da tempo nella testa di Spalletti, una scelta che, se troverà continuità, può cambiare l'Inter. In estate Ausilio e Sabatini hanno provato a portare in nerazzurro Nainggolan, non è stato possibile convincere la Roma, motivo per il quale il tecnico arrivato proprio dai giallorossi sta pensando di fare di Brozovic il Ninja dell'Inter. Secondo Tuttosport il croato, per fisico e capacità di vedere la porta, ha tutto per essere l'uomo giusto da piazzare alle spalle di Icardi. Impossibile fare un paragone con Nainggolan, la cui furia agonistica è unica, però in quella posizione Spalletti cerca per l'Inter un giocatore che possa spaccare le partite e un Brozovic tirato a lucido può essere il meglio che il menù offre.

VALE 50 MILIONI? - L'Inter si augura che Brozovic ritrovi quella continuità che aveva convinto l'Inter a mettere una clausola da 50 milioni di euro (soprattutto per allontanare la minaccia Inter), il problema è la cronica indolenza di Brozo che a Milano ha alternato prestazioni da urlo ad altre deludenti. Spalletti gli darà un'altra chance, convinto che possa essere la cosa giusta. Al croato il compito di non tradire la sua fiducia.