Roberto Gagliardini ci è ricascato e dopo le polemiche susseguite alla sua presenza allo Juventus Stadium in cocasione della gara di andata dei quarti di finale di Champions League fra i bianconeri e il Barcellona, è tornato al centro della furia dei tifosi dell'Inter in virtù di un nuovo legame con la squadra allenata da Massimiliano Allegri e protagonista al Camp Nou di uno storico passaggio in semifinale.

LA PARTITA A CASA NAGATOMO - Gagliardini si è infatti ritrovato insieme ai compagni di squadra Samir Handanovic, Marco Andreolli, Danilo D'Ambrosio e Yuto Nagatomo per guardare tutti insieme la partita a casa del terzino giapponese. Il video è stato poi postato sul profilo instagram dello stesso Nagatomo a cui Gagliardini ha ovviamente regalato un like.
 
 

Un post condiviso da YutoNagatomo (@yutonagatomo55) in data:



IL LIKE POI RIMOSSO - Tutto normale? Ovviamente, se non fosse per un altro like lasciato nel corso della serata da Gagliardini ad un altro post, stavolta di Leonardo Bonucci, che ha postato sul proprio profilo instagram la foto dello spogliatoio bianconero in festa dopo il passaggio del turno. Un like poi rimosso, ma che ha fatto però il giro del web e che ha scatenato l'ennesima rabbia dei tifosi nerazzurri nei suoi confronti. "Se vuoi andare alla Juve, portaci 40 milioni" è il commento più utilizzato dai fan in rivolta che dopo la presenza allo Stadium non possono e non vogliono credere che il like non sia stato fatto apposta.