Mauro Icardi non segnava dal 5 gennaio e il 100esimo gol in Serie A era diventato una sorta di tabù per l'attaccante dell'Inter. La personalità non è però mai mancata al bomber argentino che in barba alla scaramanzia è sceso in campo contro la Sampdoria con gli scarpini con su scritto 100, per una celebrazione annunciata e che è andata anche oltre, fino a 103.