La fascia da capitano resta, ma ora è in dubbio la sua permanenza all'Inter: proprio quando le polemiche sul caso Icardi sembravano essersi spente ecco che i bookmaker d’oltremanica riaccendono la miccia. Del resto i tifosi hanno maldigerito le frasi riportate nella biografia del calciatore e dunque un addio dell’argentino ai nerazzurri non è da escludere secondo la sigla Stanleybet. Quote pronte sulla partenza di Icardi già nel mercato di gennaio, con il Psg che è la destinazione più probabile a 2,50, contro l’1,75 per la conferma in nerazzurro. La seconda alternativa, fa sapere Agipronews, è il Napoli, che con Icardi aveva già "flirtato" quest’estate e ora, dopo l’infortunio di Milik, è alla disperata ricerca di un bomber: Maurito in azzurro è un’opzione a 4,00. La quota sale a 8,00 per l’Atletico Madrid, mentre si passa in doppia cifra per le piste che portano in Premier: l’Arsenal - altra spasimante estiva di Icardi - è dato a 12,00, il Chelsea di Conte sale invece a 15,00.