José Castro, presidente del Siviglia, ha parlato a Radio Sevilla del mercato del club andaluso e, in particolare, delle trattative con l'Inter per Stevan Jovetic ed Ever Banega. Il montenegrino, infatti, non è stato riscattato dal club allenato da Berizzo che, però, non ha ancora perso le speranze di riportare l'ex Fiorentina in Spagna; discorso diverso per il centrocampista argentino che a Siviglia ha vissuto i migliori anni della sua carriera e piace tanto alla dirigenza del club andaluso.

CAPITOLO JOVETIC - Di Jojo hanno parlato sia il ds del Siviglia che Sabatini, ed entrambi hanno sottolineato lo stesso concetto ribadito anche dal presidente: al momento non c'è l'accordo tra i club: ''Abbiamo fatto un’offerta all’Inter per Jovetic che pensavamo fosse adeguata, ma i nerazzurri non l’hanno accettata. Non so se questo vorrà dire che Jovetic non tornerà. L’offerta è stata generosa, ma il Siviglia ha i suoi limiti e non possiamo pagare gli ingaggi che può permettersi l’Inter. Abbiamo altre opzioni, ma questo non vuol dire che non possiamo arrivare a un accordo. Tutti dobbiamo fare uno sforzo perché si faccia questa operazione''.

RITORNA BANEGA? - Discorso diverso per Ever Banega, che dalle parti di Siviglia è un idolo e potrebbe essere protagonista di un clamoroso ritorno. Lo stesso Castro ha sottolineato che, almeno per il momento non esiste una trattativa, ma i contatti tra l'entourage del giocatore e il Siviglia sono sempre ottimi e potrebbero portare ad un risultato positivo per tutte le parti in causa: ''Un ritorno di Banega? Nel calcio non si può mai dire mai. Ha vinto tanto col Siviglia, è un giocatore fantastico. Non conosciamo la volontà del suo club, ma potrebbe decidere di tornare qui, dove ha vissuto i suoi anni migliori. Jovetic e Banega sono situazioni differenti; su una abbiamo lavorato, l’altra può nascere nei prossimi giorni. Non ci sono trattative con l’Inter, ma il nostro direttore sportivo e Banega stanno parlando. Noi non possiamo garantirgli l'ingaggio che percepisce all'Inter, ma chissà...''.