L'edizione odierna del Corriere dello Sport evidenzia il buon lavoro svolto da Stefano Pioli e spiega come i nerazzurri paghino l'attuale posizione in classifica per gli errori accumulati durante la gestione de Boer.

"La vittoria del Napoli a Empoli ha fatto sprofondare l’Inter a -8 dal terzo posto e ha reso la rincorsa alla zona Champions League ancora più complicata. Di fatto, a 9 giornate dal termine del campionato, ai nerazzurri servirà un miracolo per evitare di star fuori per la sesta stagione consecutiva dal salotto buono del calcio europeo. Si tratta di un “verdetto” duro da accettare per una squadra che ha fatto una grande rincorsa e che era arrivata a -3 dal Napoli prima di essere ricacciata indietro dai ko contro Juventus e Roma e dal mezzo passo falso contro il Torino. Il tempo dei bilanci arriverà a fine stagione, ma, se neppure quest’anno Icardi e compagni arriveranno tra le prime tre, il perché è chiaro già adesso: colpa del rendimento con de Boer in panchina".