E' un Massimo Moratti soddisfatto, quello che ai microfoni di Sky analizza così il successo della sua Inter sul campo del Bayern Monaco: "E' stata una partita strana - ha detto - con momenti troppo diversi; quando la squadra si è sentita sicura, nella ripresa, ha portato a casa la vittoria".

Poi su Julio Cesar: "Quando un portiere fa un errore è un incidente; ma lui non è mai giudicabile male".

Poi su Pandev: "Non era in serata, ma il calcio è strano - ha concluso - bene, altrimenti sarebbe stato un disastro; s'è riguadagnato tutto quello che sembrava avesse perso. Leonardo? Ha dato dimostrazione di grande intelligenza".