Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter, ha parlato ai microfoni di Premium Sport prima del match con la Fiorentina: "Bernardeschi? Ha grande qualità, è forte ed è italiano. Chi ama il calcio non può non considerarlo di qualità. Io amo il calcio quindi mi piace. Diego Costa? Metterlo in discussione è assurdo, ma noi abbiamo un centravanti molto forte. Siamo attenti a molte cose e cerchiamo di valutare le posizioni dove migliorare".

"Gabigol? Penso che Pioli abbia il diritto di valutare la rosa fino a Natale. Lui magari avrà la sua chance, poi col tecnico faremo le valutazioni e prenderemo le decisioni. Di sicuro ridurremo la rosa, visto che siamo in 28-29 pur considerando che ci sono dei Primavera aggregati. Sui nomi vedremo più avanti