Andre Villas-Boas ha messo in guardia l'Inter: di fronte ci sarà un Tottenham in piena salute e in piena forma fisica, una squadra capace di perdere a White Hart Lane una sola volta in 16 gare.

Il tecnico portoghese ha precisato: "La gara arriva in un ottimo momento per me. E' una grande sfida, ma noi vogliamo continuare nel nostro momento buono. La prenderemo sul serio come abbiamo sempre fatto, anche se di fronte avremo probabilmente la squadra più grande delle 16 rimaste in corsa".

Una Inter che, nel corso degli anni, si è privata di Thiago Motta, Lucio, Maicon, Sneijder e molti altri grandi giocatori: "E' una squadra in forte cambiamento - conclude Villas-Boas - stanno investendo sui giovani per tornare competitivi nel breve".