Stefano Vecchi, allenatore dell'Inter, ha parlato a Premium Sport dopo la conferenza stampa alla vigilia della Lazio: "Gabigol ha vissuto una stagione rosicata, giocando poco, quindi non ha senso metterlo dall'inizio. Può diventare utile a partita in corso senza dubbio. Domani è giusto che parta titolare Eder, che quando è entrato in campo contro il Sassuolo ha dato un grande segnale. È una situazione strana per la realtà Inter, io la vivo con entusiasmo, cerco di spronare la squadra alla reazione per farla uscire da questo momento. I problemi li conosciamo tutti, ne abbiamo parlato più volte, ma io devo cercare soluzioni, altrimenti distogliamo l'attenzione da ciò che serve in questo momento. La squadra ha preso mazzate clamorose ultimamente, è difficile essere solidali l'uno con l'altro, ognuno ha negatività dentro di sé, se singolarmente i ragazzi non risolvono i loro problemi non possono poi risolvere quelli del gruppo. Ci saranno assenze importanti, qualcuno avrà un'opportunità importante per mettersi in mostra e dovrà cercare di sfruttarla".