"Siete tutti invitati a casa mia a vedere il Mondiale della Croazia". Questo post pubblicato da Nina Moric dopo la mancata qualificazione dell'Italia al Mondiale ha attirato una serie di insulti. La stessa show-girl croata ha chiarito su Facebook: "I soliti 40 blogger che scrivono su siti idioti, si divertono dopo il post di ieri sera a fare titoli come: 'Nina Moric prende in giro gli italiani', 'Nina Moric shock: contro l'Italia' o 'Nina Moric deride tutti'. Maledette teste di min..., questi titoli hanno l'unica conseguenza di far riversare contro di me la frustrazione del popolo del web, volgare, violento e ieri sera pure arrabbiato per la Nazionale. 
Non è nessuna presa in giro, nessuno sfottò, io le partite della Croazia le guardo con chi avrà il piacere di guardarle con me, magari saranno tanti e si organizza fuori casa, ma da qui a parlare di presa in giro ce ne passa. Siate seri e prendete esempio da me: quando vedete qualcosa, le domande che vi dovete fare sono: cosa posso fare per aiutare? come posso tirarli su? Ci posso guadagnare ? È legale? E non: come posso fare del male? Perché avete rotto a usarmi sempre come una distrazione per il popolo da cose più serie".