Ricordi a tinte viola in quel di Sevilla. A parlare è Joaquin, l'oggetto è Vincenzo Montella: i due, adesso, sono avversari all'interno della città andalusa. Il centrocampista ha espresso, a El Pais, la sua opinione sull'ex tecnico del Milan: "Ama l’ordine e si prende cura di tutti i dettagli. Mi ricorda un sacco Emery. È l’allenatore meno italiano nel senso classico del termine. È un tecnico molto spagnolo, ecco".