Nell’ennesima estate caratterizzata da una ricerca - apparentemente infinita - del rinforzo a centrocampo, la Juventus si ritrova a sfogliare gli errori del passato. Inutile girarci attorno: ai lati del capolavoro Pirlo a parametro zero, di Vidal dal Bayer Leverkusen e del geniale “scippo” di Pogba al Manchester United, la storia bianconera recente ha saputo riservare anche scivoloni indimenticabili sul fronte della mediana. Sviste arrivate, paradossalmente, proprio quando la necessità di un innesto in mezzo al campo si faceva più pressante.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM