È la nuova stagione più nuova da diverse stagioni a questa parte per la Primavera dalla Juventus. Il settore giovanile bianconero, che nell'ultima stagione ha gioito grazie all'Under 15, ha subito cambiamenti importanti e la Primavera non è rimasta fuori da questo restyling. In panchina non c'è più Fabio Grosso, che dopo anni importanti si misurerà al Bari, tra i professionisti, ma al suo posto è arrivato (o meglio, tornato) Alessandro Dal Canto. Profilo che ha tutto per fare benissimo. Le novità sono anche in campo, dove del gruppo che avevamo imparato a conoscere degli ultimi anni non è rimasto quasi nessuno ed in avanti il ricambio è totale. Sia sugli esterni che nelle punte: niente più Kean e Zeqiri al centro del reparto offensivo. E gli eredi sono già arrivati: Sandro Kulenovic e Cendrim Kameraj. Scopriamo i due nuovi talenti della Signora scovati dalla premiata ditta Paratici-Cherubini.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM