Il Consiglio di Amministrazione della Juventus ha approvato il progetto di bilancio della stagione 2016/17 al 30 giugno. I dati sono in trend positivo perchè il bilancio fa segnare un +38,5 milioni rispetto al bilancio 2015/16 con gli utili previsti che sono di 42,6 milioni di euro in crescita rispetto ai 4,1 dell'annata precedente.

Il bilancio Juventus 2016-2017 ha registrato inoltre un record per quanto riguarda i ricavi (comprese le plusvalenze) per 562,7 milioni, in crescita del 45,1% rispetto ai 387,9 milioni del 2015-2016 Si tratta del terzo esercizio consecutivo in utile per la Juventus.

I fondi accumulati, è specificato nel comunicato emesso non saranno reinvestiti nell'immediato ma verranno utilizzati come riserva poichè l'annata 2017/18 è al momento prevista in perdita ma condizionata dal rendimento che la squadra avrà nel corso dell'attuale Champions League.


Ecco il comunicato:
Sintesi dei dati al 30 giugno 2017
L’esercizio 2016/2017 conferma il trend di miglioramento evidenziato negli ultimi anni; per il terzo anno consecutivo la gestione si è chiusa con un utile di bilancio.
Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il progetto di bilancio per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2017, che evidenzia un utile di € 42,6 milioni che sarà destinato a riserve.
L'esercizio 2017/18, attualmente previsto in perdita, sarà come di consueto fortemente influenzato dall'andamento dei risultati sportivi ed in particolare della UEFA Champions League.
L’Assemblea ordinaria degli Azionisti è convocata per il 24 ottobre 2017 presso l’Allianz Stadium.