Neto sì, Neto no, Neto forse. A levare ogni dubbio, intanto, ci pensa Gigi Buffon. Come se non bastasse una carriera irripetibile ed una stagione che lo ha visto costantemente ad alti livelli, il capitano bianconero ha fornito in meno di una settimane altre due prestazioni che parlano chiaro riguardo le sue intenzioni: Neto o no, lui è ancora il numero 1 della Juve e non ha alcuna intenzione di lasciare il posto. Contro l'Inghilterra è stato Rooney a dover capire cosa significhi trovarsi di fronte a Buffon. Ed anche sul successo di ieri è presente, eccome se lo è, la sua grande mano. Neto può quindi decidere con calma il suo futuro. Tanto alla porta della Juve, ci pensa Gigi.

Nicola Balice