Sabato sera non è riuscito a segnare e ad aiutare la Juventus a vincere contro la Spal, ma nelle ultime settimane Paulo Dybala ha dimostrato di aver recuperato la forma migliore, quella che a inizio stagione gli aveva permesso di segnare dieci gol in sei partite. Nonostante questo, il commissario tecnico dell'Argentina, Jorge Sampaoli, ha deciso di non convocare la Joya per gli impegni dell'Albiceleste contro Italia e Spagna, per permettergli di recuperare al meglio dopo l'infortunio muscolare che lo aveva fermato a inizio gennaio. Libero da impegni internazionali, Dybala ha deciso di sfruttare la sosta per un rapido viaggio a Madrid.

TAPPA A MADRID - Come testimoniato da una storia sul suo account Instagram, l'argentino è volato nella capitale spagnola e ha pranzato con alcuni amici e col fratello-procuratore, Mariano, al ristorante Los Arroces de Segis (foto da As). Una giornata di svago, libera da impegni con Juve e Argentina, che però ha alimentato le voci sul suo futuro, visti anche i contrasti degli ultimi mesi tra il fratello e la dirigenza bianconera.



IL REAL CI PENSA - Come scrive As, la prossima estate il Real Madrid cambierà molto sul mercato, soprattutto per quanto riguarda l'attacco. Il primo obiettivo di Florentino Perez è sempre Neymar, che il Paris Saint-Germain non ha però alcuna intenzione di lasciar partire ad appena un anno dal suo arrivo dal Barcellona. Nella lista delle alternative rientra anche Dybala, che contro il Real giocherà nei quarti di finale di Champions League.