Non solo il centrocampo, da Emre Can a Cristante e gli altri investimenti in mente. La Juventus in estate penserà anche alla fascia di destra, aspettando rinforzi per Massimiliano Allegri: De Sciglio non si muoverà, ma Stephan Lichtsteiner ha già pronte le valigie, non a caso la dirigenza bianconera studia le alternative da tempo. E in queste ore torna il nome di Hector Bellerin dall'Inghilterra: in realtà, il terzino spagnolo non è mai stato trattato dalla Juve, è molto apprezzato ma il suo costo (oltre 40 milioni) è ritenuto semplicemente una follia. Ecco perché il discorso è fermo, quantomeno non decollato fin qui.

SILENZIO DARMIAN - Ospite di Sky Sport a L'Originale però Beppe Marotta, d.g. bianconero, ha sorriso e dribblato con esperienza la domanda su Matteo Darmian come potenziale obiettivo della Juve che verrà. Un indizio perché la Juventus sta lavorando anche su di lui nella lunga lista di laterali di destra pronta per l'estate: come raccontato nei giorni scorsi, sono partiti i primi contatti esplorativi con la massima disponibilità del terzino che lascerebbe il Manchester United per tornare in Italia. José Mourinho non vede più Darmian come un intoccabile, la Juve ci avrebbe pensato anche per gennaio qualora fosse partito Lichtsteiner ma è tutto rimandato all'estate, con un occhio anche su Vrsaljko. Lavori in corso, il silenzio di Marotta è un altro indizio...