E’ Davide Massa della sezione di Imperia l’arbitro della finale di Supercoppa italiana tra Juventus e Lazio in programma questa sera all’Olimpico di Roma. Massa ha diretto l’ultimo precedente di Serie A tra Lazio e Juventus che risale allo scorso 22 gennaio, data nella quale i bianconeri s’imposero per 2-0 allo Juventus Stadium. Il direttore di gara ligure, inoltre, ha arbitrato un altro precedente tra i biancocelesti ed i torinesi: quest’ultimo risale al 25 gennaio del 2015, giorno in cui la Lazio fermò sull’1-1 la Juventus allo Stadio Olimpico. L’arbitro di Imperia, in particolare, ha diretto la Juventus in 10 occasioni: dal bilancio di quest’ultime emergono 9 vittorie dei bianconeri. In una sola circostanza, infatti, la formazione piemontese non ha raccolto bottino pieno in una gara diretta dall’arbitro ligure: proprio contro la Lazio. 

Massa è stato scelto dal designatore Rosetti, assieme al resto della squadra arbitrale: gli assistenti saranno Meli Crispo, il quarto uomo Fabbri, mentre gli addizionali d’area saranno Irrati Damato. La squadra arbitrale non potrà ancora contare sull'ausilio della tecnologia, se non su quello dell’occhio di falco per decidere sui gol/non gol. Il Var, video assistant referee, infatti, non è previsto in Supercoppa e farà il proprio debutto nella prima giornata di campionato. Di seguito i principali episodi da moviola di Juventus-Lazio, analizzati live da calciomercato.com

SECONDO TEMPO 

90' - RIGORE PER LA JUVE! Alex Sandro entra in area di rigore e viene steso da Marusic che entra in ritardo sul brasiliano e lo sgambetta. L'arbitro Massa assegna il calcio di rigore ai bianconeri. Corretta la decisione del direttore di gara. 

89' - Ammonito Immobile per aver allontanato il pallone. Giusta la decisione dell'arbitro di Imperia. 

84' - Ammonito Parolo per un fallo da dietro su Dybala. Corretta la decisione di Massa. 

73' - Pjanic rischia il cartellino rosso per un accenno di reazione su Immobile. L'arbitro Massa, però, grazia il bosniaco con un'ammonizione. Il giocatore della Juventus ha rischiato grosso in questo frangente.

70' - Ammonito Lulic per un duro intervento su Dybala. Corretta la decisione di Massa, che ha lasciato proseguire l'azione bianconera e poi ha ammonito il giocatore della Lazio per l'intervento precedente. 

52' - Ammonito Mandzukic per un fallo su Basta. Corretta la decisione di Massa. 

PRIMO TEMPO 

41’ - Ammonito Lucas Leiva per un fallo in ritardo su Cuadrado. Corretta la decisione di Massa. 

31’ - RIGORE PER LA LAZIO! Immobile si invola verso la porta della Juve, Buffon lo travolge, Massa assegna il calcio di rigore per i biancocelesti e astrae il cartellino giallo nei confronti del portiere bianconero. Corrette entrambe le decisioni dell’arbitro di Imperia

25’ - Contatto in area tra Chiellini e Immobile, l'attaccante della Lazio chiede il rigore, ma Massa lascia proseguire. Corretta la decisione dell'arbitro, si trattava di un semplice contatto di gioco. 

18’ - Proteste di Milinkovic-Savic per un presunto tocco di mano di Benatia: sulla conclusione del centrocampista della Lazio, però, il pallone prima colpisce il volto del difensore marocchino e solo in seguito il braccio. Corretta la decisione di Massa di lasciar proseguire

13’ - Solo richiamo verbale per Pjanic in seguito a una trattenuta su Lulic a metà campo. Massa in questo avvio di gara sceglie la via del dialogo.

7’ - Dybala protesta, avrebbe voluto il fallo laterale. Il replay conferma che aveva ragione il nuovo numero 10 della Juve: l'ultimo tocco era di Lulic, da terra.