Un buon inizio di stagione, le premesse di un talento su cui la Juventus punta... e poi, il buio. Pol Lirola poteva rientrare in bianconero già dal prossimo gennaio, un pensiero fatto dalla dirigenza e bloccato sul nascere dal Sassuolo che vuole far rispettare il prestito del terzino spagnolo fino al prossimo giugno, come da accordi; il problema è che adesso Lirola non gioca più. Totalmente sparito dai radar, da soluzione a mistero per la Juve del futuro e per il Sassuolo del presente.

LA JUVE SI INFORMA - Ben 7 presenze da titolare di fila nelle prime 7 giornate, poi dallo scorso 1 ottobre è scomparso dal campo: Lirola ha perso il posto con Gazzola, non più giovanissimo e soprattutto non sempre brillante nelle sue uscite. Ecco perché la Juve vuole vederci chiaro, spera che Pol possa ritrovare spazio nonostante un feeling che sembra in fase calante con Bucchi. Di certo, non rientrerà a Torino per gennaio con questo rendimento; mentre per giugno bisognerà fare chiarezza in attesa del decollo definitivo, per quel Lirola su cui la Juve punta tantissimo.