In un'intervista rilasciata a Le Figaro, il centrocampista del Paris Saint-Germain e della nazionale italiana Marco Verratti ha parlato dell'inizio di stagione a rilento vissuto dai parigini, confermando la sua fiducia nel club e nell'ambiente: "Abbiamo avuto piccoli problemi nella prima parte del campionato: abbiamo cambiato allenatore, sono partiti molti giocatori che erano importanti per noi, ma la stagione è lunga". A proposito poi del suo futuro con la maglia del PSG, Verratti aggiunge: "Questo club è per me una famiglia,e un eventuale fallimento europeo non mi invoglierà a partire: non me ne andrò da Parigi prima di aver vinto la Champions League".