Altri tre passi verso lo Scudetto. Basta qualche numero per descrivere quanto successo allo Stadium nel posticipo della 29esima giornata di Serie A. La Juventus batte l'Empoli e sale a quota 70 punti in classifica, a + 14 sulla Roma, conquista il quarto successo consecutivo e allunga a 20 la striscia di risultati utili consecutivi. Tutto questo grazie ad una prova superlativa del solito Tevez, che trova il gol numero 17 in campionato, il 25esimo stagionale. 

EMPOLI, CHE BELLA SQUADRA - Sembra una passeggiata, non è così. Anche in casa della capolista l'Empoli si dimostra squadra vera, costruita con criterio e senza timori. Gioca a viso aperto contro una Juve che fa fatica a creare occasioni, che sblocca un match complicato con il solito Apache che grazie all'aiutino di Giacomelli (fischia una punizione a due in area nonostante il tocco di Rugani per Sepe non fosse volontario.) fulmina Sepe da pochi passi. L'Empoli non sta a guardare, sfiora più volte il pareggio (Buffon super su Saponara e Pucciarelli), ma nel finale subisce il 2-0 di Pereyra. Cala il sipario, la Juve è troppo forte, l'Empoli è d'applausi.  

 

Scommetti su Betclic, ecco le quote: