Il deby della Mole è l'ultimo ballo dei quarti di finale. Già iscritte alla semifinale Lazio, Milan e Atalanta, vittoriosa ieri al San Paolo contro il Napoli di Maurizio Sarri, si attende di conoscere chi sfiderà la banda di Gasperini tra Juventus e Torino. I 22 punti in più di Buffon e compagni rispetto ai granata, questa sera, non contano: è sfida secca alle 20.45 all'Allianz Stadium, dove Sinisa Mihajlovic le proverà tutte per portare a casa il massimo risultato. Anche ai rigori. 

LE PROBABILI - La Juventus, con Szczesny in porta, punterà sul 4-3-2-1 con Dybala titolare dal primo minuto, come nell'ultima gara di campionato a Verona e decisa proprio dalla Joya, al fianco di Douglas Costa alle spalle di Gonzalo Higuain. Mandzukic tirerà il fiato. Il Torino, invece, punta tutto sul 4-3-3 con Niang centravanti: sarà ancora l'ex Milan a sostituire l'infortunato Andrea Belotti. Ai suo lati, Berenguer e Iago Falqué. Ex della sfida: Rincon e Molinaro

Juventus-Torino (alle 20.45 su Rai 1)

Juventus (4-3-2-1): Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Barzagli, Asamoah; Marchisio, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. 

Torino (4-3-3): Milinkovic-Savic; De Silvestri; N'Koulou, Burdisso; Molinaro; Obi, Rincon, Baselli; Iago Falqué, Niang, Berenguer.