Partita sofferta quella giocata dalla Juventus a Marassi. La Sampdoria nel secondo tempo ha messo in difficoltà i bianconeri, che comunque sono riusciti a conquistare tre punti preziosi vincendo per 1-0. La Sampdoria ha interrotto così la sua serie di 7 risultati utili consecutivi.

Il possesso palla è in equilibrio, con la Juve che la spunta di poco con una percentuale del 51,3%, domina invece nel numero complessivo dei tocchi di palla e nei passaggi riuscii (rispettivamente 734 e 529). Le parate di Buffon e Puggioni sono state 5 per parte, ma i numeri vedono in vantaggio i bianconeri nei dati rimanenti: lanci lunghi (96 contro 56), dribbling (17 a 11) e nelle giocate utili nell’area avversaria (20 a 11).

La Juve infine si conferma la squadra più pericolosa di tutto il campionato nei primi 15 minuti di gioco: già 12 i gol segnati dai Bianconeri in questo parziale, più di ogni altra formazione.