Antonin Barak sarà con ogni probabilità uno dei nomi più caldi del prossimo mercato estivo, visto l'exploit avuto con la maglia dell'Udinese. Gli occhi delle big sono sul centrocampista ceco e il suo agente David Nehoda, intervistato da FcInterNews.it, non esclude nessuna ipotesi: "Impatto repentino? È stata una enorme sorpresa per noi. Ma Tony dà sempre il meglio. Si allena duramente e merita come ricompensa quella di veder ripagati i suoi sforzi con queste performance in Serie A. A chi si ispira? Da giovane a Thierry Henry dell’Arsenal. E anche a Pavel Nedved, che è uno dei migliori calciatori della storia del calcio ceco, e che giocava in una posizione simile a quella di Tony. Via a gennaio? Penso rimarrà all’Udinese, ma è anche vero che nel calcio tutto può accadere. Poi a Udine potrà migliorare. Si tratta di una squadra ottima per i giovani calciatori. Inter, Milan o Napoli? Attualmente non ci sono offerte ufficiali, per questo non abbiamo preferenze. Secondo me Tony è pronto per lo step successivo, ma dovrà dimostrare le proprie qualità anche nella seconda parte della stagione. Ed è questa la cosa più importante".