L’Arsenal ha scelto l’erede di Petr Cech, ma portarlo via dal suo club non sarà un’impresa da ragazzi né per Arsene Wenger, né per il suo possibile successore, poiché il contratto del francese con i Gunners scade a fine stagione.

Secondo il Sun in edicola questa mattina, è il portiere dell’Atletico Madrid Jan Oblak l’erede designato di Cech che ha 34 anni e un contratto in scadenza nel 2019. Il tabloid inglese, tuttavia, riporta anche che l’Atletico considera ovviamente incedibile l’estremo difensore sloveno che va in scadenza nel 2021 e ha una clausola rescissoria fissata a 100 milioni.

L’Arsenal farà un tentativo in estate consapevole che portare via il portiere 23enne dal Calderon non sarà un’impresa semplice.

Sulla sponda rossa di Manchester, invece, non c’è solo Darmian in partenza ma anche Luke Shaw, fuori dalle grazie di Mourinho che gli ha concesso soltanto qualche spezzone in stagione. Sul terzino inglese c’è il Crystal Palace che lo prenderebbe in prestito per sei mesi. Stando ai rumours provenienti da oltremanica, però, Shaw non vorrebbe lasciare lo United, nonostante il poco spazio concesso dallo Special.

TUTTI I RUMOURS

Mathieu Debuchy interessa in Francia: lo vuole il Marsiglia di Rudi Garcia (The Sun)

Bacary Sagna ammette che a fine stagione potrebbe lasciare il Manchester City (Daily Mirror)

​Claude Puel allontana Virgil van Dijk dal mercato, su di lui ci sono i due club di Manchester (Daily Mirror)

Chelsea, ci sarà l’offerta per Muriel, ma solo in estate. I Blues hanno messo anche gli occhi su Sule, obiettivo di Milan e Inter (Daily Star)

Il Leicester è ancora interessato ad Adrien Silva dopo aver tentato invano di prenderlo dallo Sporting la scorsa estate (Daily Mirror)

​Juventus, confermate le voci che voglio la vecchia signora interessata ad Ivanovic (Daily Express)