La Juventus continua a monitorare il mercato dei terzini sinistri. Ghoulam ha rinnovato il contratto in scadenza col Napoli, così i bianconeri virano su un giovane spagnolo: José Gayà. Classe 1995, è sotto contratto fino a giugno 2020 con il Valencia. In questa stagione si sta confermando uno dei punti di forza della formazione di Marcelino con 13 presenze e 3 assist in campionato. 

GUEDES - La Juve monitorerà il laterale dell'Under 21 spagnola. In caso di semaforo verde, non sarebbe complicato mettersi al tavolo con il Valencia. Tra i club i rapporti sono ottimi e negli ultimi due anni si sono rafforzati grazie alle operazioni Zaza e Neto. Nel Valencia rivelazione della Liga si stanno mettendo in mostra altri potenziali campioni che intrigano i bianconeri: uno di questi è il 21enne Gonçalo Guedes. L'ala portoghese è in prestito dal PSG e sotto la Tour Eiffel, vista la gioielleria allestita in estate con i vari Mbppé e Neymar, è tutt'altro che incedibile. 

ALTERNATIVE - Sempre secondo Tuttosport, Gayà non è l'unico nome nel mirino della Juventus (il jolly Darmian è un vecchio pallino sempre di moda), ma è uno di quelli che piacciono maggiormente in ottica estate. Di certo c'è che i bianconeri nei prossimi mesi rinfrescheranno le fasce. Asamoah ha il contratto che scade a giugno e il rinnovo non è certo, mentre per Alex Sandro è da mettere in conto una ricca offensiva da parte di Chelsea e Manchester United. In questa situazione Marotta e Paratici sono obbligati a studiare piani alternativi. Se Spinazzola, che rientrerà a Torino dal prestito all'Atalanta, sarà il primo innesto, Gayà potrebbe decollare in caso di addio di uno tra Asamoah e Alex Sandro