L'ex esterno viola Alberto Di Chiara ha parlato a Radio Bruno, commentando il possibile futuro della panchina della Fiorentina, con un'ipotesi particolare: "A Firenze ci vorrebbe uno come Conte, un trascinatore che abbia una personalità spiccata e che porti entusiasmo nella piazza. Certo, non ce ne sono molti in giro. Mazzarri? E' un fumino, è un polemico toscano e magari potrebbe anche funzionare. Di sicuro non prenderei un allenatore straniero. Serve qualcuno che possa creare un'empatia con la piazza, Firenze ha bisogno di entusiasmo e soprattutto di chiarezza. Solo così puoi riaprire un ciclo".