Le strade della Fiorentina e di Khouma El Babacar sembravano doversi separare questa estate. L'attaccante era stato messo sul mercato dalla società viola ma nessuno è arrivato ad offrire quanto richiesto dai gigliati (una decina di milioni di euro) per il suo cartellino. 

Passato il mercato si è visto un altro Babacar. La ricetta? Oltre ad una bella chiacchierata con Sousa, La Repubblica scrive che mai si era visto un Baba così: arriva in largo anticipo agli allenamenti, si applica e ascolta. E ancora, mai i test atletici ai quali vengono sottoposti i calciatori dallo staff erano stati così buoni. Qualcuno, addirittura, racconta di dati straordinari.

Con queste premesse la bella prestazione contro l'Udinese del giocatore è destinata ad essere presto bissata.