A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Gabriele Cattaneo, giornalista Mediaset
“Per il Napoli parlano i numeri. Dalla cessione di Lavezzi si pensava che il Napoli potesse perdere qualcosa ma alla fine i risultati danno ragione a chi ha condotto la campagna acquisti.
La Juventus si distingue a livello qualitativo per le dimensioni della rosa ma se guardiamo agli undici in campo, il Napoli può competere fino alla fine. Al 20 ottobre sia il Napoli che la Juventus arriveranno un po’ in bilico perché molti giocatori torneranno dalle rispettive Nazionali per cui l’andatura della partita dipenderà molto dalla condizione dei calciatori.
Per la vittoria finale credo che la Juve sia sfavorito ma il Napoli non parte sconfitto perché ha le potenzialità per lottare fino alla fine al fianco della Juve”.