Vincenzo Grifo, esterno del Borussia Monchengladbach, svela un retroscena di mercato ai microfoni di Fox Sports: "Nel 2012 mi voleva la Lazio. Mi voleva il ds Tare. Devo dire che quello biancoceleste è un bel club. All’epoca però ero molto giovane e decisi di andare all’Hoffenheim che era vicino a casa mia. Giocavo per il Karlsruhe, e andando all’Hoffenheim potevo restare in zona. Io al Gladbach sto molto, molto bene, e sono fiero di giocare per un club così importante e storico. Ma chissà, un giorno forse giocherò anche in Italia".