Il centrocampista della Lazio Marco Parolo ha incontrato gli studenti dell’Istituto Vittorio Gassman, insieme a Wallace e Biglia, fermandosi a rispondere ad alcune domande. Tanti i temi trattati, dalla finale di Coppa Italia agli obbiettivi dei biancocelesti:  

“La finale di Coppa Italia anticipata due anni fa non ha portato bene, speriamo di cambiare il risultato. Quella sarà una settimana importante, anche con lo scontro diretto per il quarto posto con l’Inter. Juve? Anche due anni fa la Juventus era forte e in finale di Champions, eppure ce l’eravamo giocata fino agli ultimi minuti”.

Inzaghi? Ha portato quell’entusiasmo e la voglia di ripartire che ci è servita per rimetterci a pedalare e i risultati stanno arrivando. La Lazio sta facendo capire che vuole l'Europa. Chi temiamo? La spensieratezza dell’Atalanta può essere un pericolo. Anche le milanesi sono forti, hanno bisogno dell’Europa. Sarà una lotta fino alla fine”.