Continuano i lavori agli ordini di Pioli, da un lato del campo si prova l'uscita dalla difesa su pressing, dall'altro, sotto lo sguardo attento del vice Murelli, si prova attacco contro difesa. Due attaccanti contro 3 difensori in area, si tenta di segnare il gol in enferiorità numerica. Finita la parte tattica la squadra effettua giri di campo. Anche Ederson partecipa. Poi, una partita a campo ridotto con queste formazioni, da una parte, con i fratini Pereirinha, Novaretti, Filippini, Cavanda, Cataldi, Ledesma, Vinicius, Pereirinha, Rozzi, Keita. Senza, invece, Basta, Ciani, Cana, Radu, Elez, Antic, Felipe Anderson, Mauri, Oikonomidis, Djordjevic, Alfaro. Assente Konko.