Il giorno dopo l'ufficialità della chiusura della sua esperienza alla guida del Watford, Walter Mazzarri ha rilasciato queste dichiarazioni: "Questa squadra non ha le ambizioni che avevano i club nei quali sono stato prima. Ho cercato di passare loro una mentalità vincente, ma tra infortuni e difficoltà che si sono viste a fine stagione, non è stato possibile". L'ex allenatore di Napoli e Inter ha poi aggiunto: "Peccato, quando eravamo nel nostro momento migliore, quando tutto stava andando così bene, quando eravamo settimi, abbiamo avuto tanti infortuni. C’è stato un momento nel quale metà squadra era infortunata. Nonostante questi infortuni siamo riusciti a raggiungere la salvezza a sei gare dalla fine della stagione e dopo esserci salvati così presto è normale che i giocatori si rilassino".